sedie da ufficio

INFO LINE N. 21 – DICHIARATIVI

Informativa: N° 21
Data: 11/06/2024
Area: DICHIARATIVI
Oggetto: EBRIDGE DICHIARATIVI               

Con la presente informativa si comunica la disponibilità sui servizi Software Distribution e Live Update, per Affiliati e Clienti, dell’aggiornamento con codice 20242416A.exe che prevede i seguenti contenuti:

Formazione File Telematico RPF-RSC-RSP-ENC-CNM-IRAP 2024
Dichiarazione ILIA per ENC;
Dichiarazione ILIA per 730/RPF/RSP/RSC;
Compensazioni Modello F24 – Nuove Regole
Divieto di Compensazione in Presenza di Ruoli Superiori a 100.000 Euro
Novità – Compensazione dei Crediti Inps e Inail
Piani Dei Conti Blindati – Aggiornamento Modelli Blindati e Tabelle di Collegamento
Correzioni / Implementazioni
RPF – Riporto da Moduli Contabili
ENC – Quadro RN – Eccedenza d’imposta Precedente Dichiarazione

Per i dettagli sui contenuti dell’aggiornamento consultare la documentazione presente nel file Note_20242416A.zip

Altre Informazioni
Disponibilità Video-Corsi Webinar nella bacheca YouTube
Si comunica che alla pagina YouTube – del link https://youtu.be/BvKWDgIk7t0 è disponibile il seguente video corso della linea eBridge Dichiarativi, può essere reso disponibile anche ai clienti:

  • “Novità novità del Modello Enti non Commerciali per il 2024 e IRAP con le specifiche per ENC”

Telematico UP – Accesso e funzioni di collegamento all’Agenzia delle Entrate
Si comunica che, è ancora in fase di preparazione l’aggiornamento del collegamento in Telematico UP relativo al prelevamento delle Ricevute Fiscali. Il ritardo è stato causato da problemi tecnici nella predisposizione delle modifiche necessarie legate alla funzione di reperimento delle ricevute. Il rilascio, anche se non riusciamo a dare una data certa, si conta di pubblicarlo entro la fine della settimana. Eventuali variazione alla suddetta previsione saranno comunicate con una specifica informativa.

Concordato Preventivo Biennale – informazioni
Sull’argomento si comunica che è ancora sul tavolo del Governo l’approvazione dei decreti attuativi che hanno ad oggetto le modifiche da apportare al Concordato preventivo biennale. Sono infatti in fase di definizione:

  • la variazione dei termini di trasmissione della dichiarazione dei redditi e di adesione alla proposta di Concordato preventivo biennale;
  • cambiano anche le modalità di determinazione degli acconti in caso di effettiva adesione;
  • tra le conferme di variazione della norma è contenuto che per il biennio 2024-2025, ovvero per l’anno 2024, il contribuente in Regime Forfettario potrà aderire alla proposta entro il termine ultimo del 31 ottobre 2024.

Questo causa l’incertezza nella data di aggiornamento del software per la determinazione del calcolo CPB, il cui motore di calcolo ISA non è ancora disponibile.
Forniremo maggiori dettagli e le date di aggiornamento ai modelli Redditi quando verranno definiti e pubblicati i decreti attuativi.

Richiedi Informazioni